clone galaxy S8

,

Galaxy S8 si fa attendere… Ma il suo clone cinese è già arrivato!

Ritardi nella commercializzazione di Galaxy S8, problemi tecnici dietro a questa scelta. Gli impazienti possono trovare una soluzione low cost in Cina.


Galaxy S8, sempre lui a farci compagnia in queste settimane di inizio 2017. Il grande assente del WMC 2017 tiene banco e concentra su di sé le attenzioni di tutti gli appassionati di tecnologia, che cercano conferme, foto, anticipazioni e tutto quello che riguarda il nuovo top di gamma di casa Samsung. Molto positiva l’eredità di S7 e S7 Edge, il colosso sudcoreano vuole recitare ancora un ruolo da protagonista ma non può permettersi alcun errore.

Brucia ancora il caso Galaxy Note 7 legato all’eccessivo surriscaldamento delle batterie, la parola d’ordine in casa Samsung è calma. Lo si capisce dalla lentezza dell’aggiornamento ad Android 7.0 Nougat che i possessori di S6 stanno ancora aspettando, prudenza che trova conferma anche per quanto riguarda il lancio ufficiale di Galaxy S8. Nelle ultime ore sono infatti trapelate informazioni riguardanti possibili ritardi. Ma non vi preoccupate: se avete fretta, c’è già il clone.

Galaxy S8: uscita rimandata?

Una notizia buona e una cattiva, partiamo dalla prima, relativa alla presentazione del prossimo flagship di casa Samsung. Stando alle informazioni circolate nelle ultime ore, sembrerebbero non esserci dubbio circa l’evento che si terrà il 29 marzo a New York, dunque c’è ancora poco da attendere prima di ammirare il gioiellino.

clone galaxy S8

La cattiva notizia riguarda la data di commercializzazione, secondo molti fissata al 21 aprile. Premettiamo che Samsung non ha mai rilasciato comunicazioni ufficiali al riguardo, quindi siamo ancora nel campo dele speculazioni, tuttavia la data che vi abbiamo presentato era considerata quasi certa da fonti molto attendibili.

Attendibile anche Evan Blass, leaker molto attivo su Twitter e sempre puntuale quando si tratta di informazioni sugli smartphone di prossima uscita. Tramite il suo profilo @evleaks, Blass ha confermato i ritardi nel lancio di Galaxy S8, la data prescelta sarebbe il 28 aprile, una settimana dopo il giorno previsto dunque.

Stando a quanto afferma Blass, il motivo di questa scelta sarebbe legato al chip a 10nM, non ancora perfezionato a dovere. E qui ritorniamo al punto di partenza, Samsung intende fare le cose senza fretta per evitare i problemi che hanno segnato il 2016. Un eccesso di prudenza magari, ma si tratta di una scelta comprensibile.

Una scelta che però potrebbe avere pesanti ripercussioni in termini di vendite, due competitors molto agguerriti saranno infatti disponibili con alcuni giorni d’anticipo. Parliamo di LG G6, altro dispositivo molto atteso, e Huawei P10, successore del fortunato P9 e nuovo portabandiera del brand cinese, sempre più apprezzato dagli utenti.

…ma il clone di Galaxy S8 c’è già!

Sale la febbre per Galaxy S8, se proprio non potete aspettare… C’è già il clone. Si tratta, come avrete già capito, di un dispositivo cinese che presenta il design del flagship Samsung, sono stati riprodotti anche il simbolo della casa sudcoreana e il boot in fase di accensione. Una “furbata”, volta a ingannare alcuni clienti.

Stando a quanto afferma chi ha provato questo clone, basta un utilizzo di pochi minuti per capire che non ha niente a vedere con l’originale, a cominciare dalla disposizione dei sensori completamente sballata.