Samsung Galaxy Note 7
Samsung Galaxy Note 7R sta per giungere nel mercato coreano dopo la concessione della Certificazione Bluetooth SIG

, ,

Samsung Galaxy Note 7 Refurbished riceve la certificazione Bluetooth SIG

Le nuove unità ricondizionate Samsung Galaxy Note 7 hanno appena ricevuto la concessione per le certificazioni Bluetooth SIG.


Samsung Galaxy Note 7 Refurbished, come noto, rappresenta la versione ricondizionata dello sfortunato terminale che, a partire dallo scorso mese di Settembre 2016, ha popolato le pagine delle testate giornalistiche di tutto il mondo, in relazione ai problemi creati a seguito delle esplosioni delle batterie.

Con Galaxy Note 7R, Samsung intende dare un taglio ad un passato che ha delineato il periodo più buio della compagnia. Prima della sua commercializzazione, prevista in Corea del Sud per il prossimo mese di Giugno 2017, il Note 7 sarà sottoposto ad una serie di rigidi controlli da parte delle autorità locali di sicurezza operanti nel ramo dell’elettronica di consumo, così come visto giusto ieri all’interno del nostro post dedicato.

Oggi, comunque, la versione ricondizionata di Note 7 riceve la tanto attesa certificazione Bluetooth SIG, portandosi a breve distanza dal mercato di commercializzazione pubblico. Il codice identificativo in calce alla documentazione ufficiale riporta serial number SM-N935F, e va ad affiancare gli SM-N935K e SM-N935L che, quasi sicuramente, corrispondono alle versioni brandizzate concesse dagli operatori esteri coreani.

Samsung Galaxy Note 7 ricondizionato Bluetooth SIG
Samsung Galaxy Note 7R riceve la certificazione Bluetooth SIG

Purtroppo, la documentazione non offre un prospetto informativo completo sulle specifiche tecniche dei nuovi terminali, sebbene i rumor degli ultimi mesi parlino di un terminale che offre:

  • Display: Super AMOLED da 5.7 pollici con risoluzione @2560×1440 pixel con 518 ppi e vetro Corning Gorilla Glass 5
  • Processore: Samsung Exynos 8 Octa core 8890 @2150 MHz, Exynos M1 “Mongoose” e ARM Cortex-A53 con architettura @64-bit
  • GPU: Mali-T880 MP12
  • Memoria RAM: 4 GB RAM
  • Memoria ROM: 64 GB espandibile via microSD, microSDHC, microSDXC
  • Fotocamera Principale Posteriore: 12 megapixel con apertura @f/1.8
  • Fotocamera Principale Anteriore: 5 megapixel
  • Batteria: 3200 mAh
  • Connettività: Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac, dual-band, USB Type-C, NFC e GPS con Glonass e Beidou Geo-System
  • Altro: Certificazione IP68, IRIS Scanner
  • Sistema operativo: Android 7.0 Nougat
  • Dimensioni: 153.5 x 73.9 x 7.9 mm
  • Peso: 169 grammi

Ciò che cambia è soltanto la nuova batteria da 3.200mAh, rimodulata verso il basso rispetto agli iniziali 3.500mAh previsti dal modello reference. Per il resto ci troviamo di fronte allo stesso smartphone, ed alle stesse previste varianti colore: Blu Coral, Nero, Bianco e Silver.

Per quanto concerne il prezzo, inoltre, si è parlato di un listino da 3.599 yuan, corrispondenti a circa €480, e della possibilità di poterlo ricevere anche qui in Europa. Lo acquistereste? Spazio a tutte le vostre considerazioni al riguardo.

FONTE